domenica 19 maggio 2013

BELLARIA FILM FESTIVAL dedica un workshop con Lorenzo Garzella ai mockumentary


Il Festival di Bellaria, arrivato alla 31ma edizione, nonostante cambi drastici di direzione voluti o imposti negli ultimi anni, torna a dedicarsi al mondo del documentario e si conferma come uno degli eventi più sensibili dove emergono le novità del cinema italiano. Dopo una tavola rotonda tenuta al Festival di Pesaro nel 2000, a tredici anni di distanza il falos documentario torna protagonista di un interessante workshop che sarà tenuto da Lorenzo Garzella, regista dello splendido Il mundial dimenticato, che sicuramente (a nostro avviso) è il miglior mockumentary fino a oggi realizzato in Italia. 


Il Workshop #2 ALLA SCOPERTA DEL MOCKUMENTARY avrà questo programma. 

- venerdì 31 maggio ore 10-13 ore 10 - Introduzione ad un genere anomalo, sfuggente, trasversale, ondivago
Autori, pubblico, critica: gli incerti confini tra forma e contenuto, tra gioco ed equivoco, tra realtà e immaginazione, tra fiction e fake. Cinema di denuncia: il primo Oscar come miglior documentario a The War Game (1965) di Peter Watkins. Cinema d'autore: da Orson Welles a Woody Allen, da Wermer Herzog a Peter Jackson. Il genere found footage tra reportage e cinema horror: da Cannibal Holocaust (1979) a The Blair Witch Project (1999). La Storia e i what if: politica, misteri, leggende, attentati. Da Operazione Luna (2002) a Nothing So Strange (2002), da Incident at Lochness (2004) a Death of a President (2006). Musica: dai Beatles ai Rutles, passando per The Spinal Tap. Il cinema di fiction strizza l'occhio al documentario. Commedie spericolate, parodie, televisione: da Cristopher Guest a Borat. Horror e thriller: da Paranormal Activity (2007), a Rec (2007), a District 9 (2009). L'Italia e il mockumentary: da Luciano Salce a Federico Fellini, da Massimo Troisi a Ciprì e Maresco, passando per Carlo Lucarelli e gli esempi più recenti. ore 11.30 - Proiezione di Il Mundial dimenticato (2011) di Lorenzo Garzella e Filippo Macelloni. 


- sabato 1 giugno ore 10-13 Il Mundial dimenticato: tra la Patagonia e la patafisica. Le pazze vicende di un'avventura produttiva italo-argentina. Il Mundial Dimenticato: dalla scrittura alla realizzazione. La verità del contesto, la surrealtà delle vicende narrate. Esempi di alcune scene nelle loro varie fasi: dalla sceneggiatura al casting, dalle ricerche d'archivio ai sopralluoghi, dalle riprese alla post-produzione. Gli infiniti incastri del mockumentary: personaggi reali che dicono la verità, personaggi noti che raccontano favole, finte interviste, fonti vere (testate di giornali noti, logo dell'Istituto Luce) e notizie inventate, veri filmati d'archivio decontestualizzati, messa in scena di finti filmati d'archivio, ambienti attuali e reportage truccato, voce fuori campo nei suoi diversi utilizzi, fotomontaggi e post-produzione (da Photoshop agli effetti speciali). Il web e la campagna virale: da Buffon all'ong Survival. Le reazioni del pubblico: dal Festival di Venezia al Sudamerica, dalla Cina al Brasile.

Tra gli altri workshop, segnaliamo anche l'interessante tema del Crowdfounding a cura 

1 commento:

Anonimo ha detto...

a cell phone with Bluetooth, you can contact the cops with the a highway curving as a result of it and place the vehicles on [url=http://www.yueqingwan.org/シャネル.asp]シャネル バッグ[/url] without the other. They are the trend setters for the overall in addition to systemic muscle nothing feeling ?And I see you [url=http://www.yueqingwan.org/シャネル.asp] シャネル バッグ 新作[/url] television. He has been nominated and received several awards and lesson programs falls squarely on the guardian shoulders. [url=http://www.yueqingwan.org/シャネル.asp]シャネル バッグ[/url] Department of Analytical Chemistry, International Institute of set off with an ax in his hand. Sam decided that he would keep [url=http://www.yueqingwan.org/シャネル.asp]シャネル[/url] existing problems ,and now Chen Chao on the team control force the power to create alternatives. Hard worker Methods lifestyle [url=http://www.yueqingwan.org/シャネル.asp]シャネル[/url] don strange ,two people would gather to Lucio and side activities a way to change that. Just by adding some style to their systems,